Lingua   

Sole spento

Timoria
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

Abandono (Fado Peniche)
(Amália Rodrigues)
Sudamerica
(Timoria)
Un mort vivant (Délit d'opinion)
(Charles Aznavour)


Dedicato a tutti gli amici e agli sconosciuti che dal carcere ci hanno scritto

El Topo Grand Hotel 2001
testo e musica di Omar Pedrini
el topo grand hotel

Seconda prova discografica dei "nuovi" Timoria, El Topo Grand Hotel stupisce tutti per bellezza, varietà e spessore, caratteristiche che lo porteranno al traguardo di Disco d'Oro in Italia. Otto anni dopo Viaggio senza vento i Timoria tornano alla forma di concept album, raccontando il nuovo viaggio di Joe, sospeso tra sogno e realtà, presente e passato. Collaborano ad El Topo artisti del calibro di Lawrence Ferlinghetti, uno dei padri della Beat Generation, ed Alejandro Jodorowsky, poeta e regista cileno, entrambi presenti con reading di loro poesie.
Ci sono giorni in cui mi sveglio spento
E tutto sommato provo a starci dentro
Nella mia stanza aspetto il mio momento

Sono qui, aspetterò
Io, aspetterò

Quando la vita sembra un treno lento
Penso agli amici fuori e muoio dentro
La mia generazione senza vento
Sono qui, aspetterò
Io, aspetterò

Finché arriverà il mio momento
Stammi accanto
Col pensiero tu, tu stammi accanto

Sole spento
Io ti sento con me

Quando sei condannato al pentimento
Stanco di sentir dire “non ho tempo”
Come in un sole in cui sentire freddo
Sono qui, aspetterò
Io, aspetterò

Finché arriverà il mio momento
Stammi accanto
Col pensiero tu, tu stammi accanto

Sole spento
Io ti sento con me
Sono qui, aspetterò
Io, aspetterò

Finché arriverà il mio momento
Stammi accanto
Col pensiero tu, tu stammi accanto

Sole spento
Tu sei dentro di me.

inviata da DonQuijote82 - 2/9/2012 - 22:58



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org