Lingua   

Mane 'n mano

Emiro





[2011]
Testo e Musica di Rosario Acunto
Album: Song Trent'Anne

Song-trentanne.jpgts2012

Che bel gioco di mani... ma non è Zucchero Fornaciari.
Stanne cu 'e mmane 'n mano passa 'o tiempo e 'o rre nun cagna maje
Stanne cu 'e mmane 'n mano nun vulisse guaje
Stanne ch' 'e mmane 'n mano dici 'a vita è 'a toja e nun ce 'a daje
Stanne ch' 'e mmane 'n mano nuje vasamm' 'e mane

Stamme ch' 'e mmane 'n mano – chi difende un criminale
Stamme ch' 'e mmane 'n mano – chi teme il suo giornale
Stamme ch' 'e mmane 'n mano – chi ci deprime è infame
Stamme ch' 'e mmane 'n mano – drogati a non lottare..

Sona,
allora piglia e sona
E sona pe' chi sta 'a rinte
e sona pe' chi sta a fore
Se sbatte e sona
pâ storia ca' nun è nova
Tammo' che vene sbatte,
tammo' che vene vatte

Sona tammorra dint' 'a notte scura
Sona tammorra pe' nun ave' paura
Sona tammora quann' 'o vient' è forte
Sona tammorra pe' sfida' la sorte

Io canto e son'
Io son' e canto
E canto pe' chista 'a rinte
e son' pe' chi sta a fora

Guaglió'! Cca for' a gente more,
more 'nterra e mor' a mare
…terremoti, razzisti, tzunami, fascisti, leghisti, neonazisti
Mafiosi, ministri, ballerini, nani onde uragani… e gli italiani?
Stanno cu' 'e mmane 'n mano…

Io canto e sonə
Io son' e canto
E canto pe' chista 'a rintə
e son' pe' chi sta a forə

Gli italiani stanno cu' 'e mmane 'n mano e a mano a mano
Che stanno cu' 'e mmane 'n mano gli italiani se sporcan' 'e mmane
Stanno cu' 'e mmane sporche 'n mano !
E a mano a mano che stanno cu' 'e mmane sporche 'n mano
Gli italiani se lavan' 'e mmane…
Stanno cu' 'e mmane pulite 'n mano !
E a mano a mano che stanno cu' 'e mmane pulite 'n mano
Gli italiani stanno cu' 'e mmane 'n mano…
E frate italiani, l'Italia sei desta, per l'ira funesta
della sua vescica, cu' l'elmo di Scipio… a uso 'e rinale.

Stamme ch' 'e mmane 'n mano – chi difende un criminale
Stamme ch' 'e mmane 'n mano – chi teme il suo giornale
Stamme ch' 'e mmane 'n mano – chi ci deprime è infame
Stamme ch' 'e mmane 'n mano – drogati a non lottare..

Sona tammorra dint' 'a notte scura
Sona tammorra pe' nun ave' paura
Sona tammora quann' 'o vient' è forte
Sona tammorra pe' sfida' la sorte

Sona,
allora piglia e sona
E sona pe' chi sta 'a rinte
e sona pe' chi sta a fore
Se sbatte e sona
pâ storia ca' nun è nova
Tammo' che vene sbatte,
tammo' che vene vaje..

inviata da giorgio - 25/7/2012 - 08:10



Lingua: Italiano

Versione italiana
CON LE MANI IN MANO

Restando con le mani in mano passa il tempo e chi sta al potere non cambia mai
Rimanendo con le mani in mano vorrei pure non aver guai
Restando con le mani in mano dici pure che la vita è tua e non gliela dai
Ma rimanendo con le mani in mano noi baciamo le mani (!)

Restiamo con le mani in mano – chi difende un criminale
Restiamo con le mani in mano – chi teme il suo giornale
Restiamo con le mani in mano – chi ci deprime è infame
Restiamo con le mani in mano – drogati a non lottare..

Suona
E allora reagisci e suona
E suona per chi sta dentro
E suona per chi sta fuori
Palpita e suona
perché la questione che non è nuova
Tammora che viene e palpita
Tammora che viene e batte

Suona, tammorra, nella notte buia
Suona, tammorra, per non aver paura
Suona, tammorra, quando il vento è forte
Suona, tammorra, per sfidare la sorte

Io canto e suono
Suono e canto
E canto per chi sta dentro
E canto per chi sta fuori

Ragazzi! Qui fuori la gente muore,
muore sulla terra, muore sul mare
…terremoti, razzisti, tzunami, fascisti, leghisti, neonazisti
Mafiosi, ministri, ballerini, nani, onde, uragani… e gli italiani?
Stanno con le mani in mano…

Io canto e suono
Suono e canto
E canto per chi sta dentro
E canto per chi sta fuori

Gli italiani stanno con le mani in mano e man mano
che stanno con le mani in mano, gli italiani si sporcano le mani
E stanno con le mani in mano sporche !
E man mano che rimangono con le mani sporche in mano
gli italiani allora si lavano le mani
E stanno quindi con le mano in mano pulite!
E man mano che stanno con le mani pulite in mano
Tornano a stare con le mani in mano…
Fratelli italiani, Italia sei desta per l'ira funesta
della sua vescica, con l'elmo di Scipio… usato come orinale.

Restiamo con le mani in mano – chi difende un criminale
Restiamo con le mani in mano – chi teme il suo giornale
Restiamo con le mani in mano – chi ci deprime è infame
Restiamo con le mani in mano – drogati a non lottare..

Suona, tammorra, nella notte buia
Suona, tammorra, per non aver paura
Suona, tammorra, quando il vento è forte
Suona, tammorra, per sfidare la sorte

Suona
E allora reagisci e suona
E suona per chi sta dentro
E suona per chi sta fuori
Palpita e suona
perché la storia non è nuova
Tammora che viene e palpita
Tammora che viene e va..

inviata da giorgio - 25/7/2012 - 15:07



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org