Lingua   

Stone Walls and Steel Bars

Bob Dylan


Lingua: Inglese

Scarica / ascolta

Loading...

Guarda il video

Loading...

Ti può interessare anche...

Les loups
(Gaston Couté)
I Saw the Vision of Armies
(Joan Baez)
Joe Bean
(Johnny Cash)




Uno standard bluegrass scritto da tali Ray Pennington e Roy E. Marcum e portato al successo negli anni 50 dal duo composto da Carter e Ralph Stanley, The Stanley Brothers, tra gli artisti preferiti da Bob Dylan.
Dylan interpretò svariate volte dal vivo, tra la fine degli anni 90 e l’inizio del nuovo millennio, questa canzone di un condannato a morte per un delitto passionale prossimo all’esecuzione nell’ “infamous” carcere di Alcatraz, sull’omonima isola della baia di San Francisco.
Stone walls and steel bars, a love on my mind
I'm a three time loser, I'm long gone this time.

Jealousy has took my young life,
All for the love of another man's wife.
I've had it coming, I've known all the time,
No more stone walls and steel bars and you on my mind.

Stone walls and steel bars, a love on my mind
I'm a three time loser, I'm long gone this time.

Gray-haired warden, deep Frisco Bay,
Guards all around me leading my way.
I've had it coming, I'm at the end of the line,
No more stone walls and steel bars and you on my mind.

Stone walls and steel bars, a love on my mind,
I'm a three time loser, I'm long gone this time.

inviata da Bartleby - 29/3/2012 - 09:12



Lingua: Italiano

Traduzione italiana di Michele Murino, da Maggie’s Farm (con qualche piccolo intervento di Bartleby)
MURA DI PIETRA E SBARRE D'ACCIAIO

Mura di pietra e sbarre d'acciaio, un amore in mente
Sono tre volte perdente, sono morto da molto tempo ormai

La gelosia ha preso la mia giovane vita
Tutto per l'amore della moglie di un altro uomo
Me lo dovevo aspettare, lo sapevo da sempre
Non più mura di pietra e sbarre d'acciaio, e te nella mente

Mura di pietra e sbarre d'acciaio, un amore in mente
Sono tre volte perdente, sono morto da molto tempo ormai

Direttore dai capelli grigi, giù alla Baia di Frisco
Guardie tutt'intorno a me che mi scortano
Me lo dovevo aspettare, sono al capolinea,
Non più mura di pietra e sbarre d'acciaio, e te nella mente

Mura di pietra e sbarre d'acciaio, un amore in mente,
Sono tre volte perdente, sono morto da molto tempo ormai

inviata da Bartleby - 29/3/2012 - 09:13


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org