Lingua   

Intifada

Punkreas
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

Tolleranza zero
(Punkreas)
All'ombra dell'ultimo sole
(Bonnot)
Supremacy
(Trio Joubran)


1992
United Rumors of Punkreas
Rumors
Stop!...
mancanza di rispetto razzismo organizzato
lacrime di sangue usurpatori della vita
rivoglio la mia terra la voglio perché è mia
non scendo a compromessi ne ai tuoi sporchi ricatti.
Qualcosa io ti posso dare forse tu sarai contento
Devi guadagnarlo, scendi nella strada,
qualcosa io ti posso dare e forse tu sarai contento
scendi nella strada,troverai un’intifada!

Stop...
fratelli nella morte che cresce giorno dopo giorno
per questo la posta in palio non è altro che la vita
una realtà da conquistare in un fantasioso sogno
una realtà che si materializza velocemente,
sei armato fino ai denti eppure hai paura
lo sai che la battaglia non finisce così presto
la forza è nell’unione la forza è nel nostro cuore,
è un diritto che non si contratta mai!

Lo sai bene anche tu ma non vuoi ammettere
che finché c’è la vita ci sarà la lotta
lo sai bene anche tu ma non vuoi ammettere
che finché ci sono pietre ci sarà intifada!

inviata da DoNQuijote82 - 14/2/2012 - 09:20



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org