Lingua   

Esilio

Gang
Lingua: Italiano

Guarda il video

Loading...

Ti può interessare anche...

Distant Shore
(Billy Bragg)
Non finisce qui
(Gang)
War In The City
(Gang)


[1991]

Album: Le radici e le ali

le radici e le ali
Quando queste parole cadranno una ad una sotto i tacchi di una danza,
quando questi denti avranno morso le labbra nomadi del tempo,
quando queste mani apriranno il vento,
quando avrò posato a terra l'orecchio per sentire il tuo cuore nel profondo, per sentirlo correre e cantare,
quando avrò volato a piedi nudi con i corvi neri sopra i vostri campi d'oro e sopra il sonno delle scimmie,
quando in un alba di seta avrò liberato l'odio dalle vostre lenzuola
e incendiato i cancelli delle vostre sicure case d'occidente
quando.......
quando avrò parlato ai secoli delle nostre sconfitte
e dei poeti e dei guerrieri e dei profeti chiusi freddi muti e stanchi,
quando avrò scambiato l'odore sacro del pane ammuffito con una nuova armatura
quando i miracoli rotoleranno tra una folla di tamburi,
quando i porti e le oasi, i ponti e le strade, saranno solo stagioni nel palmo della mia mano ,
allora ti avrò di nuovo accanto e tornerò a difenderti che sia maggio o ottobre,
allora e solo allora tornerò a casa.

inviata da DonQuijote82 - 13/12/2011 - 10:52


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org