Lingua   

‎25 febbraio 1944‎

Primo Levi
Lingua: Italiano

Lista delle versioni e commenti


Ti può interessare anche...

Un capretto [Dona, dona]
(Herbert Pagani)
Auschwitzake lagerura
(anonimo)
La nostra guerra non è mai finita
(Yo Yo Mundi)


‎[9 gennaio 1946]‎
Parole di Primo Levi, dalla raccolta poetica “Ad Ora Incerta” pubblicata nel 1984.‎

51-7eXsgGtL. SS500

Musica di Simon Bainbridge, compositore ‎inglese. (The Lied, Art Song and Choral Texts Archive)‎

Luca Signorelli, “I dannati all’inferno”, affresco realizzato tra il 1499 ed il 1502 nella ‎cappella di San Brizio del Duomo di Orvieto.‎
Luca Signorelli, “I dannati all’inferno”, affresco realizzato tra il 1499 ed il 1502 nella ‎cappella di San Brizio del Duomo di Orvieto.‎


Il 25 febbraio 1944 è la data dell’ingresso di Levi nel campo di prigionia di Buna-Monowitz ‎‎(Auschwitz III).‎
Vorrei credere oltre, ‎
Oltre che morte ti ha disfatta.‎
Vorrei poter dire la forza ‎
Con cui desiderammo allora, ‎
Noi già sommersi, ‎
Di potere ancora una volta insieme
Camminare liberi sotto il sole.‎

inviata da Bartleby - 31/10/2011 - 13:57



Lingua: Francese

Version française – 25 février 1944 [9 janvier 1946] – Marco Valdo M.I. – 2011
Chanson italienne – 25 febbraio 1944‎ – Primo Levi [[http://fr.wikipedia.org/wiki/Primo_Levi]] – 1946

Paroles de Primo Levi, du recueil poétique “Ad Ora Incerta” publiée en 1984.‎
Musique de Simon Bainbridge, compositeur anglais. (The Lied, Art Song and Choral Texts Archive)‎

Le 25 février 1944 est la date de l'arrivée de Levi au camp de prisonnier de Buna-Monowitz (Auschwitz III)
25 février 1944


Je voudrais croire qu'outre
Outre la mort qui t'a défaite.
Je voudrais pouvoir dire la force
Avec laquelle nous désirions alors,
Nous déjà submergés,
Pouvoir encore une fois ensemble
Marcher libres sous le soleil.

inviata da Marco Valdo M.I. - 2/11/2011 - 17:10



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org