Lingua   

Tremate lo stesso, cacatevi addosso!!!

Coro degli sgherri di Scarpìa


Lingua: Italiano (Laziale Romanesco)


Ti può interessare anche...

Le risate der Papa
(Giuseppe Gioacchino Belli)
I sogni e le idee
(Villa Ada Crew)
Tutti ci hanno quarche cosa
(Canzoniere del Lazio)


[1973]
Scritta da Luigi Magni.
Musica di Armando Trovajoli.

Dalla colonna sonora del film di Luigi Magni “La Tosca”, tratto dall’opera di Puccini e dal dramma di Victorien Sardou, e interpretato da Gigi Proietti e Umberto Orsini, i giacobini Mario Cavaradossi e Cesare Angelotti, Monica Vitti, La Tosca, e Vittorio Gassman, che interpreta questa canzone, insieme al coro dei suoi sgherri, nelle vesti del barone Scarpìa, il perfido persecutore capo della polizia papalina, mentre si aggira per la capitale perquisendo ed intimidendo la popolazione alla ricerca dell’Angelotti in fuga.


"La Tosca", regia di Luigi Magni.
"La Tosca", regia di Luigi Magni.



14 giugno 1800. E’ il giorno della battaglia di Marengo che oppone le truppe napoleoniche a quelle austriache e a Roma il papa-re Pio VII (interpretato da Aldo Fabrizi), l’algida regina Maria Carolina d'Austria (Marisa Fabbri), sorella della decollata Maria Antonietta, e le rispettive corti sono con il fiato sospeso. Solo poco tempo prima le orde dei francesi, giacobini senza Iddio, hanno umiliato lo Stato Pontificio, hanno sostenuto la breve stagione della Repubblica romana (1798-99) e hanno fatto morire in prigionia il predecessore Pio VI.
Ora la feroce polizia pontificia, guidata dal bieco e psicotico barone Scarpìa (Gassman) sta procedendo alla bonifica dai giacobini ancora presenti in città, ma uno dei tribuni della defunta Repubblica, Cesare Angelotti, riesce ad evadere dal carcere di Castel Sant’Angelo.
Gli dà rifugio il pittore Mario Cavaradossi, simpatizzante della causa rivoluzionaria.
Il barone Scarpìa si mette alla ricerca del fuggiasco servendosi della cantante Floria Tosca (Vitti), amante di Cavaradossi, e facendole credere che il suo uomo la tradisca.
La donna, seguita di nascosto da Scarpìa, giunge all'abitazione di Cavaradossi per coglierlo in flagrante, ma lo trova in compagnia di Angelotti. Capito l'inganno in cui è caduta, Tosca cerca a questo punto di aiutare l'amante, ma è ormai troppo tardi.
Scarpìa giunge alla casa e scopre Angelotti, che per non essere catturato si suicida. Arresta dunque il pittore per alto tradimento condannandolo alla forca.
Il barone, invaghito di Tosca, le propone di liberare Cavaradossi a patto che lei gli si conceda. Tosca accetta in cambio del permesso per Cavaradossi di uscire dallo Stato Pontificio. Egli acconsente e ordina allora ai suoi sgherri, in presenza di Tosca, di eseguire una fucilazione simulata.
Dopo aver scritto il salvacondotto, Scarpìa viene pugnalato alla schiena da Tosca, che corre subito dal suo amante, prigioniero a Castel Sant'Angelo.
Cavaradossi viene però ucciso davvero e Floria si uccide a sua volta per la disperazione, gettandosi dagli spalti della fortezza. (it.wikipedia)
[Sgherri]
Se siete innocenti, se siete dabbene,
se siete cristiani devoti ai sovrani
sia pure credenti, fedeli all'altare…
tremate lo stesso, cacatevi addosso!!!

[Popolo] Ma semo innocenti! Fedeli all'altare!

[Sgherri] Tremate lo stesso, cacatevi addosso!!!

[Popolo] Tremamo lo stesso, cacamose addosso…

[Sgherri]
C'è sempre nell'ombra chi attenta alla pace,
chi soffia sul fuoco, chi attizza la brace…

[Popolo] Tu attenti alla pace?!? Tu attizzi la brace?!?

[Sgherri] Tremate lo stesso, cacatevi addosso!!!

[Popolo] Tremamo lo stesso, cacamose addosso…

[Sgherri]
Er popolo è boia e cambia gabbana,
Stasera t'onora, domani te sbrana…

[Popolo] Stasera m'onori?!? Tu attenti alla pace?!?
Tu soffi sul fuoco?!? Tu attizzi la brace?!?

[Sgherri] Tremate lo stesso, cacatevi addosso!!!

[Popolo] Tremamo lo stesso, cacamose addosso…

[Sgherri] Per chi c'ha il potere, per chi lo detiene
nessuno è innocente, nessuno è dabbene!

[Popolo] E tu sei innocente?!? E tu sei dabbene?!?

[Sgherri] Tremate lo stesso, cacatevi addosso!!!

[Popolo]
Tremamose addosso...
Cacamo lo stesso…

inviata da Bartleby - 19/8/2011 - 10:23



Lingua: Francese

TREMBLEZ, CHIEZ-VOUS DESSUS !


Version française – TREMBLEZ, CHIEZ-VOUS DESSUS ! – Marco Valdo M.I. – 2011

Chanson italienne romanesque – Tremate lo stesso, cacatevi addosso!!! a – Coro degli sgherri di Scarpìa
Texte de Luigi Magni
Musique d'Armando Trovajoli


Tirée de la bande sonore du film de Luigi Magni « La Tosca », lui-même tiré de l'opéra de Giacomo Puccini (1900) , lui-même tiré du drame de Victorien Sardou (1887) ...
Par ailleurs, il y eut beaucoup de Tosca ou d'interprétations de Tosca au cinéma. En voici une liste non-exhaustive...

La Tosca - 1909
André Calmettes et Charles Le Bargy
France

La Tosca - 1911
Theo Frenkel
Angleterre

La Tosca - 1918
Edward José
USA

La Tosca - 1918
Alfredo De Antoni
Italie

Here’s to romance - 1935
Alfred E. Green
USA

Tosca - 1941
Carl Koch
Italie


Avanti a lui tremava tutta Roma – 1946 »
(avec Anna Magnani et Tito Gobbi)
Carmine Gallone
Italie


La donna piu bella del mondo – 1955
(avec Gina Lollobrigida et Vittorio Gassman)
Robert Z. Leonard.
Italie

Tosca - 1961 (TV)
Werner Dobberin
RFA

La Tosca - 1973
Luigi Magni
Italie

Tosca - 1976 (TV)
Gianfranco De Bosio
Italia | RFA

Tosca - 1978
Dominique Noguez
France

La Tosca - 1981 (TV)
Pierre Cavassilas
France

Tosca - 1982 (TV)
Dirk Sanders
France

Tosca - 1984 (TV)
Brian Large
Italie

Tosca - 1985 (TV)
Kirk Browning
USA

Tosca, nei luoghi e nelle ore di Tosca - 1992
Brian Large
Italie

Tosca, a tale of love and torture - 2000 (TV)
Trevor Graham
Australie

Tosca de Giacomo Puccini - 2001
Benoît Jacquot
Italie | France | Angleterre | Allemagne

Tosca, la verdadera historia - 2001
Iván Feo
Venezuela

Tosca - 2007 (TV)
Felix Breisach
Autriche

Voir également : La Tosca
TREMBLEZ, CHIEZ-VOUS DESSUS !


[Les sbires]
Si vous êtes innocents, si vous êtes de braves gens
Si vous êtes des chrétiens dévoués aux souverains
Si en plus vous êtes croyants, fidèles à l'autel
Tremblez, chiez-vous dessus !

[Le Peuple]
Mais nous sommes innocents ! Fidèles à l'autel !

[Les Sbires]
Tremblez quand même ! Chiez-vous dessus !

[Le peuple]
Nous tremblons quand même, nous nous chions dessus...

[Les sbires]
Il y a toujours dans l'ombre quelqu'un qui attente à la paix
Qui souffle sur le feu, qui attise la braise...

[Le peuple]
Tu attentes à la paix ? Tu attises la braise... ?

[Les sbires]
Tremblez quand même, chiez-vous dessus !!!
[Le peuple]
Nous tremblons quand même, nous nous chions dessus...

[Les sbires]
Le peuple est terrible et versatile
Ce soir il t'honore, demain il t'embrène...

[Le peuple]
Ce soir tu m'honores ?!? Tu attentes à la paix ?!?
Tu souffles sur le feu ? !? Tu attises la braise ?!?

[Les sbires]
Tremblez quand même, chiez-vous dessus !!!

[Le peuple]
Nous tremblons quand même, nous nous chions dessus...

[Les sbires]
Pour qui a le pouvoir, pour qui le détient
Personne n'est innocent, personne n'est honnête !

[Le peuple]

Et toi, tu es innocent ? Et toi, tu es honnête ?

[Les sbires]
Tremblez quand même, chiez-vous dessus !!!

[Le peuple]
Nous nous tremblons dessus...
Nous chions quand même...

inviata da Marco Valdo M.I. - 27/8/2011 - 19:47


Me so cacato pure io !!!

ErMeno - 19/8/2011 - 18:36


Io invece me so cacato solo er caz a leggere ste fregnacce

Toni - 19/8/2011 - 23:10


Ebbravo Toni... cacca, cazzo & fregna... A leggere il tuo commento mi pare che sei rimasto un po' indietro con lo sviluppo...

Bartleby - 21/8/2011 - 23:26


Ma va a soffiar er naso a li gallinacci !!! (Se sei de nostri ce semo capiiti, a burinoo)

Toni - 22/8/2011 - 20:25


Toni, ho trovato una canzone che ti piacerà di sicuro, visto che parla di te e del tuo stadio evolutivo...

E' "Italiano Ridens" degli Skiantos. Scaricatela qua:
http://grooveshark.com/s/Italiano+Ridens/33jmWg?src=5

Ecco il testo:

ITALIANO RIDENS, da "Saluti da Cortina" del 1993.

Cazzo culo figa tette merda
merda cazzo culo figa tette
merda cazzo tette culo
culo figa figa cazzo culo tette merda
eh, eh, eh!
(le parole sono mie, Eccellenza!)

Figa cazzo culo tette merda
merda cazzo culo figa tette
cazzo cazzo cazzo figa merda
cazzo culo figa tette merda

Italiano ridi, dai!
Ridi Italiano
Adesso ridi, dai dai,
ridi italiano!

Eh, eh, eh!
Cazzo culo figa tette merda
merda cazzo culo figa tette
figa cazzo culo tette merda
merda merda cazzo culo figa tette

Italiano ridi, dai!
ridi Italiano
Adesso ridi, dai
ridi italiano!

Eh, eh, eh!
Pompino, ho detto “pompino”, eh, eh, eh!

Cazzo, cazzo, cazzo, caazzo
cazzo, cazzo, cazzo, caazzo
Figa, figa, figa, fiiga,
figa, figa, figa, fiiga
Culo, culo, culo cuulo,
culo, culo, culo, cuulo
Merda, merda, merda, merdaa, merdaaa!

Cazzo in culo, figa sfondata, ho detto pompino, e culo rotto,
Eccellenza, ho detto “pompino”….
Pronto, sono Wanda, la vacca dei telefonini, interessa?!?

Italiano ridi. Adesso ridi!
Ridi Italiano.
Adesso ridi, italiano!
Italiano ridi, ridi italiano
Italiano ridi, dai, dai,
ridi italiano!

Merda! Merda!
Merda, Merda, Merda!
Eh, eh...

Bartleby - 22/8/2011 - 22:01


"Come è noto, a noi Toni, in quanto a finezza non ce lo ficca in culo nessuno!" - (Freak Antoni degli Skiantos)



Bartleby - 23/8/2011 - 23:52



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org