Lingua   

Stavo in bottega che lavoravo...

La Macina


Lingua: Italiano (Marchigiano)

Scarica / ascolta

Loading...

Guarda il video

Loading...

Ti può interessare anche...

La pianura dei sette fratelli
(Gang)
7 novembre 1949
(Pietruccio Cerquetti)
In occasione della guerra d'Africa
(Pietruccio Cerquetti)


frammento de la Macina incluso ne "Nel tempo e oltre cantando" con i Gang dove fa tutt'uno con La pianura dei sette fratelli
gang-nel-tempo-ed-oltre-cantando
Stavo in bottega che lavoravo
niente pensavo di andare in pregiò
'riva 'na squadra de sbirreria
me porta via senza ragiò
e ppòi mi porta là 'n quella sala
dov'era solito lì interrogà
e ll'è vvenudo quel giovane bbello
solo per dije la verità
io la verità non l'ho mai detta
galera in vita mi condannò
tra preti e frati co'llo padre
dalle galere me liberò
poi mando a ddire ai miei compagni
che semo in tanti in questa pregiò
ssede 'na massa de razza de cani
che non avete 'na compassiò
ssede 'na massa de razza de cani
che non avete 'na compassiò

inviata da DonQuijote82 - 9/8/2011 - 11:24




Lingua: Italiano

Di questa canzone esistono anche delle versioni a filastrocca per bambini, meno connotate "politicamente" sotto il titolo di Tic Tac
Ero in bottega tic e tac
che lavoravo tic e tac
e non pensavo tic e tac
alla prigione tic e tac.
Ma un brutto giorno tic e tac
la polizia tic e tac
mi porto via tic e tac
da casa mia tic e tac.
Ma io furbone tic e tac
presi un bastone tic e tac
e glielo diedi tic e tac
sul suo testone tic e tac.
Ma il suo testone tic e tac
era un melone tic e tac
e lo mangiai tic e tac
per colazione tic e tac.
La colazione tic e tac
era squisita tic e tac
e la storiella tic e tac
è già finita tic e tac.

inviata da DonQuijote82 - 9/8/2011 - 11:27




Lingua: Italiano

seconda versione
Ero in bottega tic e tac,
a rubacchiare tic e tac,
e non pensavo, tic e tac,
alla prigione tic e tac.
Ma un brutto giorno tic e tac,
venne una spia tic e tac,
che mi portò via tic e tac,
da casa mia tic e tac.
Ma io furbone tic e tac,
presi un bastone tic e tac,
e glielo diedi tic e tac
nel suo testone tic e tac.
Il suo testone tic e tac,
era un melone tic e tac,
e melo presi tic e tac,
per colazione tic e tac.
La colazione tic e tac,
faceva schifo tic e tac,
e il giorno dopo tic e tac,
mi venne il tifo tic e tac.
Al funerale tic e tac,
c'era un maiale tic e tac,
e al cimitero tic e tac,
c'era l'uomo nero tic e tac

inviata da DonQuijote82 - 9/8/2011 - 11:27




Lingua: Italiano

nella versione che conosco io c'è questa piccola modifica.
forse un reteggio della connotazione politica?? antimilitarista?
al funerale tic e tac
c'era un maiale tic e tac
che somogliava tic e tac
al generale tic e tac

inviata da cristina - 14/11/2011 - 18:26


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org