Lingua   

Ballad of Joan Little

New Harmony Sisterhood Band
Lingua: Inglese

Scarica / ascolta

Loading...

Ti può interessare anche...

Joanne Little
(Sweet Honey in the Rock)
Bruton Town
(Martin Carthy)
Resist Psychic Death
(Bikini Kill)


[1975]
Album “...And Ain't I a Woman?” pubblicato nel 1977 dalla Paredon Records.
Scritta da Kendall Hale.
Musica di Kendall Hale e David Green.
Sulla vicenda di Joan Little si veda anche Joanne Little.

Manifestazioni per la liberazione di Joan Little (sulla maglietta della manifestante: “Potere alla piccozza!”, con riferimento alla picca con cui la nera Joan Little colpì il suo aggressore, il secondino bianco Clarence Alligood.
Manifestazioni per la liberazione di Joan Little (sulla maglietta della manifestante: “Potere alla piccozza!”, con riferimento alla picca con cui la nera Joan Little colpì il suo aggressore, il secondino bianco Clarence Alligood.




Joan (o Jo Anne) Little è un’afro-americana che nell’agosto del 1974, all’età di 20 anni, trovandosi trattenuta per furto nella piccola prigione di Washington, North Carolina, uccise l’unica guardia presente, un bianco, che aveva cercato di violentarla. Infatti, il secondino Clarence Alligood, un bestione sessantenne del peso di oltre 90 kg, si era più volte introdotto nella cella della Little perché voleva da lei prestazioni sessuali, sempre respinte dalla donna. Ma ad un certo punto il porco si era ripresentato brandendo una piccozza e minacciando la Little di morte se non gli avesse fatto subito un pompino. La poveretta fu costretta a succhiare l’uccello del bavoso ma, al momento dell’orgasmo, riuscì a strappargli di mano la picca colpendolo ripetutamente con violenza. Il bastardo fu lasciato giustamente a crepare mentre la Little si diede alla fuga, ma si costituì alle autorità una settimana dopo il fatto.

Manifestazioni per la liberazione di Joan Little: “Noi ci difenderemo dagli stupri!”
Manifestazioni per la liberazione di Joan Little: “Noi ci difenderemo dagli stupri!”


Joan Little fu imputata di omicidio di primo grado, crimine per cui rischiava la pena di morte, ma il suo processo divenne un evento mediatico in cui i movimenti per i diritti civili, quello femminista e quello contro la pena di morte diedero battaglia. Inoltre proprio in quel dibattimento, per la prima volta, la difesa riuscì a convincere il giudice ad applicare un metodo scientifico e non arbitrario per la scelta dei giurati, un precedente che ha cambiato radicalmente il sistema di giustizia americano.
Joan Little fu assolta perché fu dimostrato che uccise solo per resistere alla violenza del suo carceriere.
Fu rilasciata nel 1979. (fonte: Prison Culture).
One night in a prison cell
A black women used an ice pick to kill
A jailer who tried to rape her
Tried to rape her.
Joan Little met her fate
She was charged by the racist state
With murder, the first degree murder of Clarence Alligood.

No one has the right
To rape and terrorize
Black women, any women, black women
No one has the right
To rape and terrorize
Black women, any women, black women

The prosecutor tried hard to put white male prison guards
Above the law, outside the law
Above the law.
A former member of the Klan, he works with
Police and businessmen
maintaining order. and power
The ruler's law

Joan, by defending her dignity
Helps us put an end to white and male supremacy.
Joan, by defending her dignity
Helps us put an end to white and male supremacy.

They hid from the grand iury
That she fought violently before she
struck him down, struck him down
Struck him down.
Not just courtroom legality, it was the
Power of the people that freed
Joan Little, Joan Little
Joan Little.

No one has the right
To rape and terrorize
Black women, any women, black women
No one has the right
To rape and terrorize
Black women, any women, black women

inviata da Bartleby - 18/5/2011 - 07:56


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org