Lingua   

Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

Donne di cielo
(Renato Franchi & Orchestrina del Suonatore Jones)
La pianura dei sette fratelli
(Gang)
Canzone per Ion
(Renato Franchi & Orchestrina del Suonatore Jones)


Sogni e Tradimenti
Sogni e Tradimenti
Mamma mia dammi cento passi
e una strada per camminare
dammi un angelo come compagno
e un diavolo da salutare
un angelo come compagno
e un diavolo da salutare

mamma mia dammi cento stracci
e una camicia per faticare
una bel vestito per la domenica
e un lavoro da regolare
un bel vestito per la domenica
e un lavoro da regolare

mamma mia dammi una carezza
e un saluto dalla finestra
sarò corsaro in mezzo al mare
per l’uragano e la tempesta
corsaro in mezzo al mare
per l’uragano e la tempesta

mamma mia dammi cento rose
e un bel mattino profumato
nuovi fiori da coltivare
per quando io sarò arrivato
nuovi fiori da coltivare
per quando io sarò arrivato

E in questa bella estate lontana
dalle notti di fette di luna
in questa Europa unita e strana
porterò una valigia di piuma

E a te bella ragazza italiana
occhi di cielo di sale e di sole
in questa Europa giovane e strana
con cento passi ti porterò il mio cuore

Mamma mia dammi un bello sguardo
da tenere nei miei ricordi
dolci occhi per guardare
tutti gli incontri dei nuovi giorni
occhi per guardare tutti gli incontri dei nuovi giorni

mamma mia dammi un po’ di cielo
un pugno di rabbia e un po’ di terra
un lungo treno per l’amore
nemmeno uno per la guerra
un lungo treno per l’amore
nemmeno uno per la guerra

mamma mia dammi cento stelle
e un viso già incontrato
passi veloci di coraggio
per quando sarò arrivato
passi veloci di coraggio
per quando sarò arrivato

Mamma mia dammi un grande sogno
e dolci sorrisi che mi scalderanno
un bel nome da clandestino
come regalo di compleanno
un bel nome da clandestino
come regalo di compleanno

E in questo freddo inverno lontano
pieno di panna di latte e di miele
in questa Europa che si sveglia piano
porterò una valigia di neve

E a te bella ragazza italiana
occhi di mare di stelle e di viole
n questa Europa cosi lontana
con cento passi ti porterò il mio cuore

inviata da DonQuijote82 - 17/3/2011 - 17:22


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org