Lingua   

A solo un metro

Luca Bussoletti
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

Sussidiario di un vecchio bambino
(Luca Bussoletti)
Kristy, Are You Doing Okay?
(Offspring)
Mr. Tinkertrain
(Ozzy Osbourne)


VIDEO CANDIDATO AL PREMIO AMNESTY ITALIA 2011

A SOLO UN METRO è l'ultimo singolo del cantautore romano Luca Bussoletti che vede la partecipazione straordinaria di Dario Fo (Premio Nobel per la letteratura nel 1997).
Il brano, tra atmosfere rarefatte e parole cariche di immagini, affronta la drammatica realtà delle mine anti-persone sposandosi alla perfezione con il videoclip, estratto del film "Habibi", di Davide Del Degan che, insieme alla produzione Galaxia, ha deciso di dare il suo apporto all'iniziativa concedendo in esclusiva l'utilizzo di alcune sequenze particolarmente toccanti.

I PROVENTI GENERATI DA QUESTO BRANO SARANNO INTERAMENTE DEVOLUTI AD AMNESTY ITALIA.

Adesso sono più vicino ai fiori e a te
Adesso sono libero
Se voglio spicco il volo
ma solo col pensiero, solo,
perchè io sono un mezzo uomo
Un'elemosina di lacrime per me
che cadono dall'alto
che accolgo sul selciato
perchè le gambe mie ho perduto
mentre correvo su di un prato


A solo un metro da me
esplode il mondo
Un passo indietro e non c'è
più quell'assurdo
Guardami, guardami, sono io
la setenza
Rendimi, rendimi, rendimi
la mia infanzia

Adesso che mi chiamano disabile
ed i potenti tacciono
cancella tu il confine
dove una primula nasconde un altro ordigno,
dove la carne si confonde con il legno


A solo un metro da me
si accende il canto
Un passo indietro e io e te
torniamo accanto
Liberi, liberi, liberi
dalla guerra
Angeli siamo noi, angeli
sulla terra

inviata da adriana - 17/3/2011 - 07:42


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org