Lingua   

A una dea [O patata leopolina]

Avv. Stazzi
Lingua: Italiano



O Patata leopolina
che ti mangio in un boccone
perché sembri così bella
saporita qual cappone?

Te ne arrivi in carrozzella
con un paio di destrieri
il tuo arrivo in "Cittadella"
è una gioia ai prigionieri

Perché il freddo non ti geli
nella tua terra tiepidina
con di paglia fitti veli
i piantoni ti fan cucina

Tutti quanti i sogni eroici
che si fanno in camerata
non son per amori esotici
ma per te, o Dea patata

O Patata leopolina
tu che regni in Cittadella
se dei sogni sei reina
manda via la sentinella!


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org