Lingua   

Cernobyl

Barriera XXI
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

Lupi
(Barriera XXI)
La notte più lunga
(Barriera XXI)
Razzismo dei razziati
(Barriera XXI)


[2008]
Album: ...E allora basta.
Un'esplosione, nulla più
l'energia intorno a me
nel freddo ucraìno
la natura impazzirà

Il caldo mi avvolge
entra dentro me
lo so che da domani
qualcosa cambierà

Il mio corpo cambia
non sarò più io
anche se la faccia
rimane uguale a me

Questo evento straordinario
mi ha completamente arricchito
grazie alle onde radioattive
dell'uranio impoverito

Sensazione angosciante
sento le viscere rivoltarsi
nel cervello ho vibrazioni
che stravolgono i miei sensi

Un'energia pulita che cambia il mondo
dall'inizio alla fine a partire dal tuo corpo
ti senti bruciare dentro come una fusione
è tutto un trasformarsi da quel dì dell'esplosione

La nube radioattiva
inquina e ti contamina
sento crescere in me
un ibrido deforme

La metamorfosi è arrivata
non si potrà più controllare
non ti serve la speranza
è ormai tardi per rimediare.

inviata da giorgio - 25/5/2010 - 08:50


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org