Lingua   

Buonanotte Berlino

Stadio
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

Chiedi chi erano i Beatles
(Stadio)
Lucio Dalla: L’ingorgo
(GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
In den Ruinen von Berlin
(Marlene Dietrich)


1982
Tra mille occhi azzurri
e cento barbe bionde
il freddo si nasconde e imbianca la città
tra case strade e case
un uomo marcia in fila al bivio tra il 2000 e il 43'
Sfreccia un aeroplano
e fa tremare i vetri
ancora pochi metri poi risalirà
abbaia un cane lupo
alla luna piena
si illumina la scena per Lili Marleen

E Berlino tra non molto dormirà
i suoi occhi ad uno ad uno spegnerà
e Marlene con la sua sensualità
ti dà un bacio e nella nebbia se ne va

Un suono del futuro
esce da un violino
suonato in un mattino di tanti anni fa
un urlo di sirena
all'alba s'accompagna
la giovane Germania sta nascendo già

E la notte come un sogno svanirà
ogni uomo al suo posto tornerà
buonanotte Berlino e chi lo sa
forse un giorno anche la guerra se ne andrà

inviata da DonQuijote82 - 20/5/2010 - 20:14



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org