Lingua   

WTO

Punkreas
Lingua: Italiano



Vi narrerò una storia strana
Quella di un re di origine texana
Al comando di un gruppo di criminali
Uniti tra loro da sporchi ideali
Conquista del mondo e le sue risorse
Sfruttamento zone rosse
Sembrava un romanzo ma è tutto vero
Compreso un finale tinto di nero

Per non dimenticare quello che è stato
Un omicidio globalizzato
Dal sangue sparso per le città
Non ci saranno inchini a sua maestà

Continuerò con questa storia
Ho sempre sofferto i vuoti di memoria
Causati dal male l'informazione
La voce distorta difende il padrone
Trasforma quel giorno in gran successo
Tralascia i pestaggi gli arresti il decesso
Ti mostra una cena tra i capi di stato
Ma tra le portate c'è un morto ammazzato

Per non dimenticare quello che è stato
Un omicidio globalizzato
Dal sangue sparso per le città
Non ci saranno inchini a sua maestà

E tra le lacrime e le botte ho visto anche morire
Per una sigla che non so che cosa voglia dire
WTO viva il terrorismo organizzato
Non può essere che questo il suo significato

Per non dimenticare quello che è stato
Un omicidio globalizzato
Dal sangue sparso per le città
Non ci saranno inchini a sua maestà


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org