Lingua   

Ch’è autu lu suli

anonimo


Lingua: Siciliano


Ti può interessare anche...

La festa ddi li porci
(Pino Veneziano)
Mamà, chi tempu fa a lu paìsi?
(Rosa Balistreri)
Lamento sertanejo (Forró do Dominguinhos)
(Gilberto Gil)


Incisa da Rosa Balistreri nell'album "Amore tu lo sai la vita è amara" del 1972.
Testo trovato sul sito ufficiale della grande cantante, cantautrice e cantastorie siciliana.

amoretulosailavitaeamara
Sant’Agata ch’è gavutu lu suli
fallu pi carità, fallu calari
tu nun lu fari no pi lu patruni
ma fallu pi li poviri jurnatàri.(*)

Sidici uri stari a l’abbuccuni
li rini si li mancianu li cani
iddu si vivi vinu a l’ammucciuni
a nui nni duna l’acqua di vadduni
unni si tennu a moddu li liàmi (**)

inviata da Alessandro - 18/4/2010 - 14:38



Lingua: Italiano

Traduzione italiana da www.rosabalistreri.it
COM'È ALTO IL SOLE

Sant’Agata come è alto il sole
fallo per carità, fallo calare
tu non lo fare per il padrone
ma fallo per i poveri jurnatari.

Sedici ore [ci tocca] stare ricurvi
le reni [come] prese a morsi dai cani
Lui [il padrone] beve vino di nascosto
a noi dà l’acqua [sporca] del fiume
dove si tengono a mollo li liami.

inviata da Alessandro - 18/4/2010 - 14:38


(*) jurnatàri: i braccianti ingaggiati per la giornata.
(**) liàmi: corde di erbe intrecciate che servivano per legare le fascine di grano.

Alessandro - 18/4/2010 - 14:39



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org