Lingua   

1984

New Model Army


Lingua: Inglese

Scarica / ascolta

Loading...

Guarda il video

Loading...

Ti può interessare anche...

30-Year War
(Manic Street Preachers)
Better Than Them
(New Model Army)
Shot 18‎
(New Model Army)


[1984]
Album "Vengeance"
769930


1984 è l'anno di uscita di questo album...
1984 è l'anno in cui cominciò il grande sciopero dei minatori inglesi, conclusosi più di un anno dopo con la vittoria di imprenditori e governo Thatcher ma senza la disfatta del movimento guidato dal carismatico leader Arthur Scargill...
"1984" di Orwell viene subito alla mente leggendo il testo della canzone, che descrive la feroce repressione degli scioperanti da parte della polizia nel villaggio minerario di Meden Vale, nel Nottinghamshire...
There's road blocks on the Meden bridge
There's click, click clicking on the phone
They're sealing off our villages, sealing off our homes
This ain't some tin-pot story arriving from a distant shore
But our own sweet, green and pleasant land in 1984
Her father crossed the battle lines in the first months of the war
She frowns down at the soup kitchen - she doesn't have a father anymore
It's cold in the early mornings, standing with your mates
Staring at the thick blue line armed and ready at the gates
This ain't some tin-pot story arriving from a distant shore
But our own sweet, green and pleasant land in 1984
The servants of our great nation
Have lied in the name of us all
While the officers of peace and order
Are busy breaking every law
There's hundreds on trumped-up charges
Hundreds on the streets
The future of our villages
Sown with bitter seeds
And hatred starts to rumble where there was no hate before
In our own sweet green and pleasant land in 1984
Nobody wanted to see the blood
As the blue lights flash through in the night
But all the words fell on deaf ears
And now the blind frustration bites
Two nations under one crown divided more and more
In our own sweet green and pleasant land in 1984

inviata da Alessandro - 20/2/2010 - 12:30


18 giugno 1984, Orgreave, South Yorkshire, Inghilterra.



In questo celebre scatto, il fotografo John Harris ritrae la collega Lesley Boulton - che per intero coprì con i suoi servizi fotografici il grande sciopero dei minatori inglesi del 1984/85 - mentre sta per essere violentemente colpita da un poliziotto a cavallo nel corso di quella che è passata alla storia come "The Battle of Orgreave".
Nel 1987, il processo contro i minatori arrestati durante quegli scontri si trasformò in un processo contro la polizia dello Yorkshire, che alla fine fu costretta a pagare oltre mezzo milione di sterline di risarcimenti per gli arresti ingiustificati e le violenze inflitte ai dimostranti...

Alessandro - 20/2/2010 - 14:14



Lingua: Italiano

Versione italiana di Anam
1984

Ci sono posti di blocco sul ponte Meden
C'è un click, click, sul telefono
Stanno bloccando i nostri villaggi, le nostre case
Questa triste storia non arriva da lidi lontani
bensì dalla nostra stessa dolce, verde e piacevole terra nel 1984
Suo padre varcò le linee di battaglia nei primi mesi di guerra
Lei guarda male verso la mensa dei poveri - non aveva più un padre
E' freddo nelle mattine presto, rimanendo con i tuoi compagni
fissando la linea spessa blu armata e pronta ai cancelli
I servi della nostra grande nazione
hanno mentito nel nome di tutti noi
mentre gli ufficiali di pace e ordine
sono occupati a distruggere ogni legge
Ci sono centinaia di falsità
centina sulla strada
il futuro del nostro villaggio
piantato con semi amari
e l'odio comincia a farsi sentire dove prima non c'era
nella nostra dolce, verde e piacevole terra nel 1984
nessuno voleva vedere il sangue
quando le luci blu illuminavano attraverso la notte
ma tutte le parole non trovarono ascolto
e ora la cieca frustrazione corrode
due nazioni fortemente divise sotto un'unica corona
nella nostra dolce, verde e piacevole terra nel 1984

inviata da Anam - 30/4/2010 - 14:40


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org