Lingua   

Attilio

Bizantina
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

Vulerebbe
(L'Arcusgi)


Mattino d'estate aria tiepida
Sull'aia un uomo a battere il grano
Occhi scuri, braccia nude e forti
La moglie e i figli devono mangiare
Senti nel silenzio scoppio di granata
Tutto il mondo cambia d'improvviso
Il suo colore

Sono Attilio bestemmio la guerra
Maledetta maledetta

Mattino d'estate aria tiepida
Regna il silenzio nei campi incolti
Non c'è più nessuno a battere il grano
Ora fai Attilio l'ultimo tuo sogno
Corrono i tuoi figli in mezzo al grano
Che cresce
Gente canta e balla di felicità

Sono Attilio bestemmio la guerra
Maledetta maledetta

inviata da adriana - 27/5/2005 - 19:13



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org