Lingua   

Forgotten Sons

Marillion


Lingua: Inglese

Guarda il video

Il video della canzone dal vivo, da YouTube. E' diviso in due parti a causa della lunghezza della canzone.

"This is one of my favourite Marillion Songs. It's the only time you'll ever see it in video. It was known for its commitment toward the conflict in Northern Ireland. Enjoy everyone...
NB : As the song was too long, please watch out for part II to see the whole video."


1a parte/Part 1


Altri video...


Ti può interessare anche...

Death Before Revenge
(Pangur Bán)
Law And Order
(Stiff Little Fingers)
Seasons End
(Marillion)


[1983]
Lyrics by Fish [Dereck Williams Dick]
Testo di Fish [Dereck Williams Dick]
Album: Script For a Jester's Tear

Scritta a proposito del conflitto anglo-irlandese.

script
Armalite, street lights, nightsights
Searching the roofs for a sniper, a viper, a fighter
Death in the shadows he'll maim you, wound you, kill you
for a long forgotten cause, on not so foreign shores,
boys baptised in wars.

Morphine, chill stream, bad dream
Serving as numbers on dogtags, flakrags, sandbags
Your friend has married your best friend, loves end, poison pen
Your flesh will always creep, tossing turning sleep
The wounds that burn so deep.

Your mother sits on the edge of the world
When the cameras start to roll
Panoramic viewpoints ressurect the killing fold
Your father drains another beer he's one of the few that cares
Crawling behind a Saracen's hull
from the safety of his living room chair -
Forgotten Sons, Forgotten Sons, Forgotten Sons.

And so I patrol the valley of the shadow of the Tricolor
I must fear evil for I am but mortal and mortals can only die
asking questions, pleading answers from the nameless
faceless watchers that stalk the carpeted corridors of Whitehall
Who order desecration, mutilation, verbal masturbation
in their guarded bureaucratic wombs

Minister, Minister care for your children, order them not
into damnation to eliminate those who would trespass
against you, for whose is the kingdom and the power and the
glory, forever and ever Amen - Halt who goes there, death,
approach friend

You're just another coffin on its way down the emerald aisle
Where the children's stoney glances mourn your death
in a terrorist's smile.
The bomber's arm places fiery gifts on the supermarket shelves,
Alleys sing with shrapnel dance in a temporary hell

Forgotten Sons

From the dolequeue to the regiment a profession in a flash,
but remember Monday's signings when from door to door you dash,
On the news a nation mourns you unknown soldier count the cost,
For a second you'll be famous but labelled posthumous

Forgotten Sons Forgotten Sons

Peace on earth and mercy mild, Mother Brown has lost her child

Just another Forgotten Son


Lingua: Italiano

Versione italiana di 'laverdure'
Si vedano anche le Note alla traduzione
FIGLI DIMENTICATI

Armalite [1], lampioni, vedute notturne
Sui tetti a cercare un cecchino, una vipera, un combattente
Morte nell'ombra ti mutilerà, ti ferirà, ti ucciderà
Per una causa da lungo tempo dimenticata, su sponde non tanto straniere
Ragazzi battezzati nella guerra

Morfina, un fiotto di gelo, cattivo sogno
In servizio come numeri sulle medagliette di riconoscimento, schermaglie d'
artiglieria, sacchetti di sabbia
La tua amichetta si è sposata con il tuo miglior amico, fine dell'amore,
lettere avvelenate
La tua carne striscerà per sempre, rigettando, diventando sonno
Le ferite che bruciano così in profondità

Tua madre siede sul bordo del mondo
Quando le telecamere cominciano a registrare
Inquadrature panoramiche risuscitano il gregge assassino
Tuo padre si scola un'altra birra, è uno dei pochi a cui interessa
Strisciare dietro lo scafo di un Saracen [2]
Dalla salvezza della sua poltrona in salotto -
Figli dimenticati, figli dimenticati, figli dimenticati

E allora io pattuglio la valle delle ombre del Tricolore [3]
Devo temere il male perché non sono che un mortale e i mortali possono solo
morire
Fare domande, implorare risposte dai guardiani senza nome
Senza volto che battono i corridoi insonorizzati di Whitehall [4]
Che ordinano profanazione, mutilazione, masturbazione verbale
Nei loro grembi burocratici custoditi

Ministro [5], Ministro, preoccupati per i tuoi bimbi, ordina che non vadano
dannati per eliminare quelli che travalicherebbero la soglia
Contro di voi, perché loro è il regno e il potere e la gloria, nei secoli
dei secoli, Amen - Alt, chi va là, morte, avvicinamento, amico

Sei solo un'altra bara sulla sua strada via dall'isola di smeraldo [6]
Dove gli sguardi impietriti dei bambini compiangono la tua morte in un
sorriso di terrorista.
Il braccio del bombarolo piazza doni ardenti sui ripiani del supermercato,
i vicoli cantano una danza di shrapnel in un inferno temporaneo

Figli dimenticati

Dalla fila per il sussidio al regimento una professione in un lampo
Ma ricordi le firme all'assistenza sociale quando bussavi porta a porta,
Sui giornali un Paese ti piange, soldati sconosciuti calcolate il costo,
Per un attimo sarai famoso, ma etichettato postumo

Figli dimenticati, figli dimenticati

Pace sulla terra e gentile misericordia, la signora Brown ha perso suo
figlio [7]

Solo un altro Figlio Dimenticato
NOTE alla traduzione

[1] Armalite è la marca del famoso fucile mitragliatore M-16. Si dice che
sia l'arma usata dall'IRA, ma probabilmente non è così.
[2] Saracen sono dei carri armati in uso nell'esercito britannico.
[3] Il Tricolore irlandese: verde, bianco, arancione.
[4] Whitehall è una strada vicino a Trafalgar Square, ma con questo nome si
indicano in genere i servizi segreti britannici, e il Ministero della difesa
ha sede a Whitehall.
[5] C'è un gioco di parole tra "Ministro" come ruolo politico, e "Ministro"
come guida spirituale del clero cattolico (cioè irlandese), mentre i
religiosi anglicani non sono chiamati "Ministri".
[6] L'Irlanda.
[7] 'Peace on Earth and Mercy Mild' è una parafrasi del canto di natale
'Hark the Herald Angels Sing'; 'Knees up Mother Brown' è una vecchia canzone
londinese per ballare e bere, Brown è il nome inglese per antonomasia.

questa canzona è una favola...una poesia...

13/9/2007 - 23:47



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org