Lingua   

Contro la pace, contro la guerra

RAF Punk


Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

Sarò anche pacifista, ma...
(RAF Punk)
Francesco Guccini: La Locomotiva
(GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Paolo Pietrangeli: Contessa
(GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)


"Questo pezzo, tratto da una raccolta internazionale intitolata significativamente "P.E.A.C.E." (Radical Records, 1984) offre un punto di vista davvero singolare, probabilmente non condivisibile da quanti hanno trovato Contessa e La locomotiva troppo dure per i propri denti." [Commento originale alla primitiva raccolta delle CCG]

rafpunk
"Una bella guerra civile, franca, aperta
vale mille volte più di una pace corrotta" (Mikhail Bakunin)

Scorrono lacrime, cuori si sciolgono
i bambini del Biafra hanno finito il loro turno
ora che il dramma è più vicino, è ormai a portata di mano
ci hanno proposto la pace
come nuovo argomento del giorno
Occorre qualcosa per tranquillizzare la massa
la volontà di capire dell'elettore, l'operaio, lo schiavo
per tenerli lontani dal vero dramma quotidiano
ecco pronta una nuova paura
con l'esorcismo a portata di mano
Si minaccia la tragedia, si promette protezione
si chiede fiducia allo stato, al prete, al padrone
ma io la pace non so che cosa sia
se assenza di guerra o una pura fantasia (astrazione)
se buone relazioni tra due nazioni o i missili a Comiso
per evitare una follia (olocausto)
Perché quella che chiami pace è la guerra in realtà
subdola e squallida
si insinua in ogni rapporto tra individuo e società
morti bianche, mafia, terrorismo di stato e repressione
controllo sociale, schedatura, censura
diffamazione ed intimidazione
E la pseudo-opposizione rosa
può vantare di guidare nuove legioni che votano PCI
ed invocano il papa servili
ligi ad un sistema che deve pur salvare la razza umana
mentre il potere approva la protesta
ed estorcendo confessioni e pentimenti
prepara la strada alla nuova generazione di ribelli
(come i brigatisti) pii e redenti
E non voglio che la pace sia una scusa per mettermi calmo
per finire a salmodiare l'hare krishna
in una baita di montagna
per sterilizzare le mie pulsioni
la mia voglia di dare battaglia
passivo e abulico senza più un solo brivido di tensione
che non sia vedere la merda di Michael Jackson
e la televisione
No peace, no equality, no anarchy,
no cooperation, no evolution
if you don't make a stand against the status quo
Contro la pace garantita dai padroni e dai partiti
mantenuta attraverso lo stato di polizia
Contro la guerra come movente della militarizzazione
e della gerarchizzazione della società
e valvola di scarico
delle tensioni politiche ed economiche intestine
Resistenza, azione, lotta, sputo, grida
rivoluzione sociale!

Mi piacerebbe ascoltare questa canzone ,non so quale sia la piu' completa con testo e spartiti,resto in attesa di un riscontro,mi trovate anche su Facebook,grazie

tonina salis mail salist@live.it - 24/2/2011 - 12:21



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org