Lingua   

Brigate di frontiera (lettera dalla collina)

Teresa De Sio
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

Fabrizio De André: Creuza de mä
(GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Quanno turnammo a nascere
(Musicanova)
'O Paraviso 'n Terra
(Teresa De Sio)


da "Un libero cercare" del 1995
riproposta in "Sacco e Fuoco" (2007)
Ma guarda ancora esisto
ancora insisto
mi vesto, mi svesto,
buon esito, resisto.

Siamo ancora qui
su questa collina
tra la nostra storia e il mare
a scambiarci da mangiare
Siamo ancora qui
scampati a un fuoco di fila
a contarci a uno a uno
a raccontarci di un futuro

Siamo fuochisti e marinai
siamo gommisti e fornai
siamo cantanti, flautiste e liutai
abbiamo scale e martelli
abbiamo vele e pennelli
abbiamo bussola, vento e bandiera
siamo brigate di frontiera
che la frontiera non l'hanno vista mai

Siamo ancora qui
qui su questa collina
a mille giorni di distanza da casa
bravi soldati di ventura
Siamo ancora qui
a scambiarci da fumare
a ripassare a memoria le cose
che ancora restano da fare

siamo studenti e operai
siamo infermiere e fiorai
siamo imbianchini, siamo sarte e orologiai,
abbiamo acqua da bere
e abbiamo vino nel bicchiere
abbiamo scarpe adatte all'avventura
siamo brigate di frontiera
che la frontiera non l'hanno vista mai

Siamo maestre e calzolai
ricamatrici e giostrai
siamo inventori, ciclisti e librai
abbiamo tromba e scalpelli
abbiamo macchina e cavalli
abbiamo nuvole, cielo e mongolfiera
siamo brigate di frontiera
che la frontiera non l'hanno vista mai.

Ma guarda ancora esisto
ancora insisto
mi vesto, mi svesto,
buon esito, resisto.

inviata da adriana - 9/5/2005 - 19:36



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org