Lingua   

Canzone

Il Passo di Charlie Chaplin
Lingua: Italiano



(2002) Il passo di Charlie Chaplin
Dal CD Demoni e Meraviglie

Il Passo di Charlie Chaplin.
Il Passo di Charlie Chaplin.


Dalla pagina ufficiale di Mi no vao a combatar.
E quando sarò morta, mio diletto
non cantare per me tristi canzoni
e non piantarmi fiori sulla fossa
ne voglio avere l'ombra del cipresso sopra di me
ma solo verdi zolle fresche di pioggia e fresche di rugiada
ma solo verdi zolle fresche di pioggia e fresche di rugiada

e se vorrai ricorda e se vorrai dimentica
e se vorrai ricorda e se vorrai dimentica

io non vedrò le ombre, non sentirò la pioggia
ne l'usignolo udirò cantare le sua pena
sognando in un crepuscolo che non nasce e non muore
avrò ricordi amore o tutto scorderò.

inviata da Riccardo Venturi - 29/3/2005 - 03:52



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org