Lingua   

L'isola che non c'è

Edoardo Bennato


Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

Nisida
(Edoardo Bennato)
Tu che farai
(Nomadi)
Io canto perché (Aspettando la giustizia)
(Nomadi)


Da "Sono solo canzonette" (1980), album che rivisita - non ci sarebbe bisogno di dirlo - la favola di Peter Pan.
sono solo canzonette

La favola di Peter Pan è il pretesto per sottolineare ancora una volta che il modo di pensare e di agire delle cosiddette persone serie, rispettate, consapevoli, equilibrate, colte, istruite, spesso sconfina nell'arroganza e nella presunzione e non riesce a soddisfare l'istinto di libertà e fantasia che è dentro ogni persona. Il brano l'Isola che non c'è è quello maggiormente ispirato. Si sviluppa da una frase ricopiata testualmente dalla fiaba e accompagnata da un arpeggio di chitarra acustica che poco per volta viene affiancata da una chitarra a 12 corde, dal contrabbasso e da un leggero tappeto di tastiere, fino al climax creato da un magistrale assolo di armonica a bocca: un piccolo manuale di folk-rock che sottolinea un testo di altissimo valore poetico ed evocativo.
(da Wikipedia)
Seconda stella a destra
questo è il cammino,
e poi dritto fino al mattino
poi la strada la trovi da te,
porta all'isola che non c'è.

Forse questo ti sembrerà un strano,
ma la ragione ti ha un po' preso la mano.
Ed ora sei quasi convinto che
non può esistere un'isola che non c'è.

E a pensarci, che pazzia,
è una favola, è solo fantasia
e chi è saggio, chi è maturo lo sa:
non può esistere nella realtà!

Son d'accordo con voi,
non esiste una terra
dove non ci son santi né eroi
e se non ci son ladri,
e se non c'è mai la guerra,
forse è proprio l'isola che non c'è
... che non c'è.

E non è un'invenzione
e neanche un gioco di parole
se ci credi ti basta perché
poi la strada la trovi da te.

Son d'accordo con voi,
niente ladri e gendarmi,
ma che razza di isola è?
Niente odio e violenza,
né soldati, né armi,
forse è proprio l'isola che non c'è
... che non c'è.

Seconda stella a destra
questo è il cammino,
e poi dritto fino al mattino
non ti puoi sbagliare perché
quella è l'isola che non c'è!

E ti prendono in giro
se continui a cercarla,
ma non darti per vinto perché
chi ci ha già rinunciato
e ti ride alle spalle
forse è ancora più pazzo di te!

23/1/2005 - 20:14




Lingua: Inglese

Traduzione inglese da lyricstranslate.com
Neverland

Second star to the right,
This is the path
And then straight on til morning,
Then you find the road yourself,
It leads to Neverland.*

Maybe this will seem strange to you,
But rationality
Got you carried away
And now you're almost convinced that
Neverland cannot exist.

And thinking about it, what madness,
It's a fairytale, it's only fantasy
And he who is wise, who is mature knows it:
It cannot exist in reality!....

I agree with you,
A land doesn't exist
Where there are neither saints nor heroes.
And if there are not thieves,
If there is never war,
Maybe it's just the island
That's not there... that's not there.

And it's not an invention
And not even a play on words,
If you believe it, it's enough because
Then you find the road yourself.

I agree with you,
No thieves and police,
But what kind of island is it?^
No hate and violence
Neither soldiers nor weapons,
Maybe it's just the island
That's not there... that's not there.

Second star to the right,
This is the path
And then straight on til morning,
You can't miss it because
That is Neverland.

And they tease you
If you continue to look for it,
But don't you give up because
He who has already given up
And laughs at you behind your back,
Is perhaps even crazier than you.

inviata da dq82 - 10/11/2015 - 12:45


bravo edoerdo continua sempre così

carlotta - 5/4/2006 - 17:06


la guerra non fa mai le ferie nei giorni di feste e la domenica ....facciamo la pace e non la guerra

tati 93w39 - 5/4/2006 - 17:08


edo sei un grande..... viva la pace e l'amore....x sempre

fede mantova - 21/1/2007 - 14:01


2010
Racconti Raccolti
Nomadi
Racconti Raccolti

dq82 - 10/11/2015 - 12:41




Lingua: Inglese

Adattamento di Jono Manson

2018
Yayla musiche ospitali
yayla



Audio
NEVER NEVER LAND

Second star to the right points the way
Then it’s straight on ‘till the break of day
The road begins wherever you may stand
And it leads you to never never land

And it seems just a little bit strange
There’s no logic to convince you or explain
But reason slips right through your hands
For there can’t be a never never land

And all the grownups call it fantasy
An island in the sky can never be
Only dreamers would ever raise their sails
And set a course towards a fairy tale

And we all agree
Such a land cannot be
With no liars, deceivers, or thieves
Where there’s no need for war
No saints or heroes to adore
It really is a never never land, Never land

It’s not a play on words, or an invention
It’s not a great misapprehension
For you need only to believe
Just nd the road and follow where it leads

Yes I agree with you
It sounds too good to be true
No cops, no robbers, no law
And there’s no need to run
Living under the gun
Maybe that is never never land, Never land

Second star to the right points the way
Then it’s straight on ‘till the break of day
You can’t go wrong, for now you understand
That this is your never never land

Let them tease, let them taunt
Let them say what they want
But don’t give up.
Just keep pushing through
They who’ve gone off the track
And laugh behind your back
Just might be crazier than you

inviata da Dq82 - 27/7/2018 - 10:00



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org