Lingua   

Al bar si muore

Gianni Morandi
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

Capitani Coraggiosi
(Claudio Baglioni)
The Ballad of Nick & Bart [Here's To You]
(Joan Baez)
Si può dare di più
(Morandi - Ruggeri - Tozzi)


(1970)
(di C.Mattone - F.Migliacci)

gmor


Un tentativo di diventare "impegnato" (non molto riuscito) di Morandi.

Dopo tanti film musicali e il buon successo di "Faccia da schiaffi", Gianni Morandi viene chiamato ad interpretare una pellicola più impegnativa diretta da Pietro Germi: "Le castagne sono buone", con Stefania Casini e Nicoletta Macchiavelli. Nel film il nostro "ragazzo" fa la parte di un regista di talk show e di documentari che, per cercare di sedurre una ragazza incontrata registrando uno dei suoi programmi, manda in onda un servizio dove si vede l'indifferenza della gente ad aiutare il prossimo.

Ed è proprio questo menefreghismo, del qualunquismo, dell'indifferenza della gente di fronte ai problemi della vita quotidiana che gli autori Mattone-Migliacci descrivono in "Al Bar si muore" cantata da Gianni Morandi. Un Morandi riflessivo con un brano che invita a pensare non solo a se stessi, ma anche agli altri e a non restare inerti verso i problemi del mondo.

Il messaggio è stato forse apprezzato, visto che il 45 giri arriva sino al 5° posto della chart settimanale ed in quella annuale nella Top30.

da Hit Parade Italia
È mezzanotte e tutto va bene,
tutto è tranquillo dormite bene,
dimmi allora che cos'è
questa angoscia dentro me.
Sto con gli amici al bar
ma è come fossi là
insieme a quelli che stanno morendo ah!

Stanno sparando (Ma non a te!)
Stanno morendo (Ma non per te!)
Ma per ognuno che cade giù
muore una piccola parte di me

Buio negli occhi
io non vedo più
buio nel cuore io non vivo più.
Sento la vita che se ne va
anche stasera si muore nel bar.

Lo senti, stanno sparando
- Prendi un caffè !
Stanno morendo
- Ma pensa per te!
cade un gettone dentro il juke box
il disco cambia
che musica è
ma che musica è?!

Ho telefonato a lei
"Pronto amore come stai?
non ho bevuto sai
però mi sento giù
sto coi pensieri miei
a mille miglia e più!"

Stanno sparando
-Ma non a te!
stanno morendo
-Ma non per te!
Ma per ognuno che cade giù
muore una piccola parte di me

C'è gente che muore
lontano dai suoi
e noi che si muore qui.


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org