Lingua   

Budy Giampi

Elio e le Storie Tese
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

Caserio passeggiava per la Francia
(anonimo)
Nessuno Tocchi Caino
(Enrico Ruggeri)
Pilipino rock
(Elio e le Storie Tese)


[2003]
Album "Cicciput"
cicciput

Il titolo è una storpiatura del termine bungee jumping, che però c'entra ben poco col tema della canzone. Il brano, infatti, tratta un tema molto caro al gruppo, ovvero l'abolizione della pena di morte. È uno dei brani del gruppo che può definirsi più palesemente "serio", anche se il tema viene trattato con la solita ironia tipica degli Elii che, in questo modo, riescono a sfuggire la retorica che spesso accompagna i brani che parlano di questo argomento. Nel testo sono citate "Fotoromanza" di Gianna Nannini, "Ballo ballo" di Raffaella Carrà, "Slave to the Rhythm" di Grace Jones, "Sinfonia n. 40" di Mozart. Nel finale Enrico Ruggeri esprime parole di sdegno per questo pezzo, a favore della sua Nessuno Tocchi Caino che tratta lo stesso tema e dove si dà voce a un "condannato vero, mica Mangoni [membro storico della formazione e voce del condannato a morte nel brano, ndr]".
(fonte: it.wikipedia)
Ballo una canzone che fa
Ballo una canzone che fa
Ballo una canzone che fa: amor mio
Canto una canzone che fa: ballo anch'io
So che è un po' difficile, ma ballo ancora

La pena di morte per me, non è giusta
La pena di morte per me è ingiusta
Nonostante questo però vige

Noooo, non uccidetemi, la mia morte non ridarà la vita a nessunoooo

Un uomo non dovrebbe essere ucciso mai

Questo amore è una camera a gas
Questo amore è una sedie elettrica
Questo amore è una Vergine di Norimberga

Guarda che ti mettono sulla ghigliottina
Attento a non finire impiccato
Guarda che ti mettono al muro

Attento a non finire garrotato
Attento a non finire lapidato
Guarda che ti fanno la puntura velenosa

Il mio avvocato non era presente all'interrogatorio preliminare, non avevo denaro

Un uomo non dovrebbe essere ucciso mai

Ballo una canzone che fa pensare
Canto un balletto che fa meditare
Rifletto mentre ballo la mia canzone

Non parlare di corda in casa dell'impiccato
Non parlare di pietre in casa del lapidato
Non parlare di gas in casa del gasato
Non parlare di muro in casa del fucilato
Non parlare di Argentina in casa del desaparecido
Non parlare di fil di ferro in casa del garrotato
Non parlare di elettricità in quello che è andato sulla sedie elettrica
Non parlare di more in casa del condannato a morte

Se la giustizia ti giustizia
commette un'ingiustizia

Se la giustizia ti giustizia
commette un'ingiustizia.

inviata da Alessandro - 20/8/2009 - 23:52



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org