Lingua   

Buscando El Sol

Los Fastidios
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

Il sangue e la polvere
(Guacamaya)
Storia senza tempo
(Los Fastidios)
La staffetta
(Los Fastidios)


Dedicata al "Comandante", tratta dall'album del 2006 "Rebels'N'Revels".
All'orizzonte dei sogni, sul palcoscenico di un'alba rossa
si staglia l'ombra del fiore che veglia il Comandante caduto in battaglia;
la morte non toglie la voce a chi ha gridato parole d'amore,
la morte non toglie la luce a chi ha guardato con gli occhi del cuore
Dove germogliano libertà e gloria, la terra canta Hasta La Victoria

Comandante, donde esta enserrado el sol?
Comandante, vamos a buscar el sol!
Comandante, donde esta enserrado el sol?
Vamos hermanos, vamos a buscar el sol!

Fiore che vegli il guerriero, se non ti lasci sfiorire d'inverno
è perché sai che sul nostro sentiero chi non si arrende vivrà in eterno;
un giorno verrò a raccontarti di questa notte sconfitta dal sole
quel giorno potrai riposarti tra le mie mani calde d'amore.
Sui muri limpidi della memoria il vento ha scritto Hasta la Victoria!

Comandante...

Ora svegliatevi sogni che è venuto il momento di andare,
il futuro non è ancora scritto e il domani non sa più aspettare;
bacerò in bocca miseria e fortuna e non guarderò indietro
affronterò notti senza la luna e non guarderò indietro
non guarderò indietro!

inviata da Jack - 16/7/2009 - 01:52


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org