Lingua   

Canto dei misteri

Tupamaros
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

Non è in nome mio
(Tupamaros)
Carnevale
(Tupamaros)
La notte in cui caddero le stelle
(Tupamaros)


Erano le 21,
e su Roma pioveva,
i carri erano pronti,
ma la pioggia santa li fermò
Questo è il primo mistero
di cui chiediamo verità,
golpe Borghese e non mi fermo qua.
Se posso io, non mi fermo qua

E passano 10 anni
e a uno strano incontro mi chiamò
la camorra e la brigata
quello scudo santo ci salvò
per 30 denari, Giuda non tradì
Questo è il secondo mistero
e non mi fermo qui.
Almeno io, non mi fermo qui.

Vennero gli anni '80
e l'Italia il trucco si rifà
i segreti sono nelle banche
e nei Maestri sta la verità
il terzo mistero parla di Rinascita
e negli anni '90
quel sogno si avvererà
purtroppo, il sogno si avvererà.

E l'ultima strofa
chissà chi la canterà
per quello che ho dimenticato
e per quello che verrà
troppi misteri
però chiediamo verità
troppi misteri
per fermarci qua
per fermarci qua,
per fermarci qua,
per fermarci qua

inviata da DonQuijote82 - 20/6/2009 - 16:37



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org