Giuseppe Povia

Canzoni contro la guerra di Giuseppe Povia

Giuseppe Povia, in arte Povia, 30 anni, è nato a Milano, ma ha vissuto gran parte della sua vita all’Isola d’Elba dove risiede. Con un passato travagliato alle spalle, Povia è solito ricordare "sentirmi senza affetti e senza domani…sono cose che restano". Nonostante ciò ama sorridere, osservare la gente e godersi la vita. Voce accattivante, indagatore attento di sentimenti, sincero, ironico, si sente un poeta degli affetti in spontanea sintonia con la musica. Definisce la canzone il suo "rifugio perfetto", ama osservare gli aspetti della realtà che lo circonda e metterli in versi. Cosciente di svolgere una professione dal futuro incerto e sempre soggetta ad imprevisti e delusioni, non intende comunque abbandonare ciò che definisce il suo sogno.