Anti-Flag

Canzoni contro la guerra di Anti-Flag

Mentre molti gruppi punk melodici vengono dalla California, gli Anti-flag vengono dalla industrialissima Pittsburgh in Pennsylvania.
Il primo album, dopo vari singoli, lo fanno nel 1997 dal titolo "Die for the governament" che ha significato il loro benvenuto sulla scena.
Nel 1999 "a new kind of army", chiamata universale a svergliarsi e all'attivismo. Dopo di questo sono stati chiamati nel Warped tour dove hanno condiviso il palcoscenico con gruppi come i NOFX, Mighty Mighty Bosstones, The Donnas, Suicide Machines, e MxPx.
Il terzo album e' "Underground network" (2001), che si dice essere finora l'album piu' perfetto artisticamente. In questo album sono contenuti degli essay di howard Zin, professore di scienze politiche e Noam Chomsky.
Dopo di questo, nel 2002 sono usciti nello stesso anno prima "BYO Split Series, Vol. IV (Anti-Flag/Bouncing Souls)" e successivamente "Mobilize", che hanno come ispirazione l'11 settembre. Le canzoni sono fortemente contro la guerra e hanno fatto anche un tour chiamato "Mobilitation for peace" con i Good Riddance, Strike Anywhere e Thrice.
L'ultimo album del 2003 e' "The terror state".
Home page del gruppo:
http://www.anti-flag.com/main.php