Folco Sbaglio

Antiwar songs by Folco Sbaglio

Folco Sbaglio. Perché Folco Sbaglio? Che significa? In verità, è una storia un pò lunga per questa pagina web. Folco Sbaglio nasce il 12 agosto 1975 ad Avellino e risiede ad Ariano Irpino.
Giù dalle sue parti si mangia bene ed il vino è buono(Capossela Docet).
Fa quasi sempre un freddo penetrante e la sera, anche se si è in pochi, tocca sempre trovare il modo per riscaldarsi l'anima. Queste sono alcune cose che fanno parte della sua vita.

Folco Sbaglio vive a Roma studia Psicologia dal 1994 e dove fa un mucchio di altre cose, fra cui suonare. Abita con due attori di teatro che amano i suoi pezzi e spesso lo convincono a suonarli. Anche queste sono altre cose della sua vita.

Ha cominciato a suonare quando aveva sei o sette anni. Gli insegnò suo padre. Cominciò col pianoforte poi a nove anni passò alla chitarra.
Non ha mai imparato a leggere e scrivere la musica, ha sempre suonato "ad orecchio".
Ha in tutto 22 brani completi (suoi sia i testi che le musiche) di cui undici registrati alla SIAE.
Nel dicembre del 1999 è stato selezionato fra i nove finalisti per il premio Augusto Daolio di Sulmona (AQ).
Suona da sempre nei locali in Irpinia. Inoltre, da più di quattro anni, suona molto spesso nei locali e Pub di Roma in particolare nel quartiere S. Lorenzo, con risultati di pubblico davvero apprezzabili.
Numerose, inoltre, sono state le partecipazioni a manifestazioni di carattere locale (in Irpinia) con un buon riscontro su stampa e radio locali.
Davvero ottimi, poi, i risultati su Internet(di quelli in verità va molto fiero).

Quello che ascolta è:
Bob Dylan, Rolling Stones, Joan Baez, Lou Reed, Ani Difranco, U2, Fabrizio de Andrè,
Francesco de Gregori, Francesco Guccini, Roberto Vecchioni, Franco Battiato, Ivan Graziani.

Internet:
Il nuovo Sito ufficiale di Folco Sbaglio, appena aperto (febbraio 2006)

Recapiti:
Telefonico: 339-3144402 0825-824732 06-7001681
e-mail: folcosbaglio@libero.it folcosbaglio@supereva.it