Beppe Chierici

Canzoni contro la guerra di Beppe Chierici

Già da giovane decide di voler fare l'attore e terminati gli studi decide di lasciare l'Italia e di peregrinare per il mondo alla ricerca della sua strada. Si adatta a svolgere i lavori più umili e vive dieci anni di esperienze fra l'Europa e l'Africa dove soggiorna per diversi anni.

Dirà poi: «Quegli anni sono stati la mia Università e la mia Accademia d’arte drammatica. Ho guardato, ascoltato, imparato. Che fortuna ho avuto di poter vivere così!»

Nel 1969 torna a Roma e fonda, con Daisy Lumini, una Compagnia che mette in scena lo spettacolo Essere e avere. Il successo dello spettacolo lo impegnerà in repliche per due anni nelle principali città d'Italia.

Da quel momento in poi la sua carriera viene suddivisa fra teatro, musica, cabaret, televisione e cinema.

Attore poliedrico, spazia con successo in ogni genere di spettacolo lavorando con i più importanti registi fra i quali si ricordano Luigi Comencini, Anton Giulio Majano, Carlo Lizzani, Giuseppe Tornatore, Daniele Luchetti e Alberto Bevilacqua giusto per citarne alcuni.

Diviene amico di Georges Brassens ed inizia a cantare in italiano le canzoni del grande chansonnier francese. Stanco dell'aver vissuto a lungo in Italia, nel 1987 decide di ritornare in Francia dove inizia a svolgere la sua attività artistica tra cinema, teatro e mondo della canzone, ottenendo grande successo. La sua carriera lo porta a recitare nei più importanti teatri d'Europa, soprattutto in spettacoli in lingua francese. Torna spesso in Italia anche se la maggior parte della sua attività artistica si svolge in Francia.

Sito ufficiale