Cantacronache

Canzoni contro la guerra di Cantacronache

I Cantacronache hanno posto le premesse della nascita della canzone politica e del folk revival in Italia. Formatisi negli anni 1957/58 a Torino per opera di Sergio Liberovici, Emilio Jona, Fausto Amodei, Michele Straniero vollero contrastare la banalità del pop italiano con canzoni sociali. Del gruppo fecero poi parte molti intellettuali, tra cui Italo Calvino (che scrisse "Dove Vola l'avvoltoio"), Gianni Rodari, Giacomo Manzoni e Franco Fortini.
L'esperienza dei Cantacronache poi è confluita nel Nuovo Canzoniere Italiano, più consapevolmente prossimi alla musica tradizionale.
Troppo presto dimenticati, e lo sono tuttora, i Cantacronache hanno un ruolo fondamentale nella musica cantautoriale italiana.