Salvo Ruolo siciliano di Barcellona, dopo “Vivere Ci Stanca” (Controrecords/NML) disco d’esordio solista co-prodotto da Antonio Gramentieri e ritenuto dalla stampa specializzata uno dei migliori dischi italiani del 2010, torna ad incidere nella sua terra, a Catania, un lavoro in lingua siciliana prodotto da Cesare Basile.
Agitatore irregolare di cultura libertaria, dopo aver suonato con molti artisti della scena nazionale ed internazionale tra cui Chris Cacavas, Danny Montgomery, Terry Lee Hale, Antonio Gramentieri e Rigo Righetti tra gli altri, e partecipato ad una bella compilation in memoria di Davide Oriani insieme a Cesare Basile ed Hugo Race, è impegnato con il Teatro Coppola di Catania. Senza granita caffè con panna e senza il Toro però – avrebbe dichiarato – la sua vita non vale un cazzo.

http://www.salvoruolo.it/