Heavenly Lane

Canzoni contro la guerra di Heavenly Lane

Gruppo rock udinese.
«Heavenly Lane» cioè 'vicolo paradisiaco': una metafora nata dal libro di Jack Kerouac "I sotterranei" in cui si parlava di un quartiere americano dove si univano la poesia, la musica e l'eccesso delle persone che lo frequentavano alla fine degli anni '50.
Nel 1997 nasce questo gruppo musicale che si ispira alle idee, allo stile di vita fatto di sregolatezze, eccessi e stravaganze.
«Heavenly Lane» è anche il loro quartier generale, dove si ritrovano a suonare e sfornare sempre nuove idee in un piccolo vicolo di S. Vito di Fagagna (Udine).
Il 1999 è per loro l'anno del grande esordio sui circuiti discografici. La pubblicazione del primo cd autoprodotto intitolato «Heaven» è una sequenza di brani eterogenei che a partire dal pop leggero si cimentano in escursioni a tinte forti nel rock, per poi avventurarsi verso i territori più soffici della ballata.
Nel 2001 esce «Vittime di parole» la seconda autoproduzione spazia i confini della musica pop&rock, alternando sound pesanti, ritmi aggressivi, riff ipnotici, frasi malinconiche ed extra sound.
«Un altro sogno» è il singolo registrato nel 2004 un brano dalle tinte leggere e melodiche.
Attualmente stanno lavorando al loro terzo demo...

http://www.vajont.info/canzonevajont-lane.html