Gruppo Pane e Guerra

Canzoni contro la guerra di Gruppo Pane e Guerra

L'Associazione Musicale Pane e Guerra.

Pane e Guerra è nata nel 1988 a Bergamo su iniziativa delle associazioni pacifiste Lega Obiettori Coscienza e Centro "Eirene" in occasione di un corso di approfondimento tenuto dal ricercatore Mimmo Boninelli, membro del Canzoniere Popolare Italiano e dell'istituto di ricerca De Martino, sul tema della musica popolare dedicata agli avvenimenti bellici negli ultimi secoli. L'immediatezza delle immagini e la semplicità del linguaggio propri della canzone popolare descrivono in modo sincero l'atteggiamento di fronte al fatto bellico delle masse popolari coinvolte loro malgrado: dolore, disperazione, tristezza ma anche ironia e rabbia. L'associazione ha formato un archivio in cui sono state raccolte e schedate centinaia di canzoni popolari, spostando poi l'attenzione anche sui canti di lavoro, di emigrazione, della Resistenza e su alcune canzoni d·autore.

Dal 1989 ad oggi ha realizzato iniziative musicali e culturali, con più di 350 spettacoli tenuti in Italia ed all'estero. In occasione del cinquantesimo anniversario della Liberazione, nel 1995 e fino ad oggi ha realizzato progetti musicali e culturali contro la rimozione della memoria partigiana, con decine di spettacoli in luoghi partigiani e diffondendo l'opuscolo di propria produzione "43-45, Canti, Testimonianza, Cronache". Il lavoro di ricerca sui canti popolari dell'altro Risorgimento ha portato il gruppo Pane Guerra ad una trasferta in Germania, ove ha presentato il proprio lavoro di ricerca a Sasbach e a Karlsruhe, in occasione del festival musicale MUSEUM FEST, dedicato ai moti popolari ottocenteschi in Europa. Pane Guerra ha promosso numerose iniziative di solidarietà e di dibattito politico: a sostegno dei popoli della ex Yugoslavia, a sostegno degli indios del Chiapas, in appoggio a vertenze di cassintegrati della Breda di Sesto, a sostegno dell'istituto storico De Martino, a favore di organizzazioni umanitarie (Emergency, Medici Senza Frontiere, Un Ponte Per, ecc.). L·Associazione ha partecipato con un proprio striscione a storiche manifestazioni antifasciste: dal 25 aprile 1994 a Milano, e a Roma nel dicembre 1994. Ha partecipato alle manifestazioni di Genova del luglio 2001 contro il G8, a varie iniziative locali e nazionali del movimento dei Social Forum e contro le guerre di aggressione statunitensi.

*

Nel Gruppo Pane e Guerra suonano:

Dario Cangelli (flauto traverso)
Mauro Malvestiti (fisarmonica)
Guido Bombardieri (clarinetto)
Tommaso Bresciani (chitarra)
Valeria Bernardez (chitarra)

e cantano:

Anna Bonanzinga, Marisa Isacchi, Isa Pazzoni, Serena Malvestiti, Silvia Mazzini, Manuela Venuti, Giovanna D'Andrea, Valeria Bernardez, Elisabetta Corigliano, Marzia Donadoni, Dario Cangelli, Francesco Corti, Raffaele Crudele, Alfonso Di Sirio, Mauro Malvestiti, Massimiliano Panza, Silvio Piazzalunga, Giuseppe Pinto, Roberto Zanetti, Chiara Boldreghini, Maurizio Begni, Luisa Zimei, Beppe Piazzi.